Gabrio

Non ho niente da dire, ma lo devo dire.

soltanto l’illusione…

E’ possibile lasciarsi da una storia e rimanere ancora amici? Nessuno pretende che la fidanzata/o diventa l’amichetta/o del cuore, ma almeno un gesto ogni tanto o una telefonata. Secondo me chi annulla la persona che ha amato, alla fine non l’ha mai veramente amata sinceramente. Era un amora a senso unico, un po’ egoista. Un amore che non avrebbe portato mai da nessuna parte e forse si ringrazia Dio che sia finito.

Alle persone che si comportano così auguro il più grosso male possibile: rimanere soli. Quando rimarranno soli con loro stessi si accorgeranno del male che hanno fatto e di come si è riflesso su di loro.

maggio 14, 2007 - Posted by | sex and the paesòt

17 commenti »

  1. Gab, io non lo so se si può rimanre amici…
    E non userei sai la parola amici! Si può essere mille cose, ma non amici, così semplicemente… sarebbe mancanza di realismo!
    Non puoi cancellare il sentimento che c’è stato!
    Ancora una volta, non so, ma può essere che “non farsi sentire” non sia affatto egoismo; o meglio potrebbe a volte esserlo ma potrebbe essre il dolore di desiderare qualcosa che sai di non poter più avere,non puoi pretendre che sia facile confrontarsi con un tale cambiamento di rapporto; ne che tutti vogliano veramente fare un passo del genere, potrebbe essere addirittura rabbia, d’altra perte potrebbe essere la volontà di lasciar andare l’altra persona per la sua strada, in un certo senso quindi addirittura aiutarla; e scusami( non sto dicendo che sia il caso tuo), ma potrebbe anche essere che sia un pochino egoista pretendere che l’altro debba necessariamente farsi sentire… A volte devi gurdare negli occhi i sentimenti,alcuni momenti vanno affrontati proprio da soli per imparare a portarseli dietro…Anche se sono tagli definitivi che possono (e fanno) male
    In ogni caso sono convinta che “non farsi sentire” sia completamente diverso da non provare alcun sentimento.
    Poi, le generalizzazioni… Ogni persona è diversa, ogni Storia è diversa, decisioni e motivi sono diversi.

    Ma occhio gab… Non mi contraddire , sono leonessa vera!!1 bacione gab marghe

    Commento di marghe | maggio 15, 2007 | Rispondi

  2. ci sto pensando da un po’ a cosa scrivere, ma conoscendo bene Gab e la sua storia proprio non ce la faccio ad essere obiettiva. Quindi non lo sarò. A volte, quando una storia d’amore finisce, ci sono cose da chiarire. E a volte, per entrambi, è meglio che il chiarimento non arrivi, perchè farebbe ancora più male del dubbio. O perchè non è come pensi, oppure perchè potresti scoprire che, non amando più, la perdita completa di fiducia nell’altro fa restare comunque il tarlo che ti rode ora. E allora forse è davvero meglio il taglio netto. E, come ci insegna l’invasione di telefim sulla medicina, un taglio netto è sempre più facile da ricucire. L’educazione, invece, è un’altra cosa e non c’entra nulla con l’amore. Ora una domanda al pubblico: può l’amore vero finire? Forse sono poco realista, ma io credo ancora di no. Ci si può lasciare, ma si può smettere davvero di amare? la ami ancora Gab? e allora perchè ti fa ancora così male? solo perchè una donna ti ha deluso non significa che da ora in poi tu abbia una giustificazione valida a perdere la fiducia nell’intero genere umano. Smettila di non vivere, non ne vale la pena. Vuoi diventare “famosissimo per aver perso tutti i treni”? con annesso pentimento del giorno dopo?

    Commento di sara | maggio 17, 2007 | Rispondi

  3. l’amore finisce o si trasforma in odio. Non ho mai odiato una persona come adesso. Non ho mai conosciuto un odio così profondo che scade nel rancore. Non sopporto l’essere stato preso un giro, raggirato. e poi ignorato ed escluso. Voglio una spiegazione e il mio rancore si alimenta ogni volta che mi nega anche il saluto. A me della storia non miinteressa più nulla, ma dopo essere stato preso in giro avrò pure il diritto di sapere perchè se ne avanza ancora lei?
    invece.. secondo te l’amore finisce?

    Commento di gabrio79 | maggio 18, 2007 | Rispondi

  4. E’ possibile sì rimanere amici.
    Io sono stata una “lasciata”. è stata dura per i primi anni, ma poi col “diventare grandi” (uuuuu che parolona) ai ricordi di quell’amore, o di quell’amicizia, insomma di quello che c’è stato, si sorride con spensieratezza.
    Certo, mica lo invito tutti i giorni a casa mia, mica esco insieme a bere qualcosa, ma per strada ci si ferma, ci si racconta, si ride ancora senza rinvangare il passato ma semplicemente guardando avanti.
    Abbiamo tutte e due le nostre vite, senza critiche, ognuno ha fatto la propria scelta e si va avanti.
    L’amore va, viene, ritorna, non torna, sparisce, appare, spaventa, rallegra… è bello così.

    Un consiglio a Gab… un bel VFC? Tanto non hai perso niente e nemmeno il suo saluto ti può servire, a questo punto!

    Commento di Sabrina | maggio 18, 2007 | Rispondi

  5. X marghe: non ho dubbi che tu sia una leonessa vera. La leonessa che ho conosciuto io non era una leonessa vera, era un’antilope, uno struzzo e forse anche qualcos’altro…

    Commento di gabrio79 | maggio 21, 2007 | Rispondi

  6. X Sara: Grazie per la chiacchierata, è stata molto utile!!! SONO TROPPO CONTENTO!!!

    Commento di gabrio79 | maggio 21, 2007 | Rispondi

  7. Uffa… a me mai niente😦

    Commento di Sabrina | maggio 22, 2007 | Rispondi

  8. X sab: Ho seguito il tuo consiglio de VFC…

    Commento di gabrio79 | maggio 22, 2007 | Rispondi

  9. “Può l’amore vero finire?”
    “…Secondo te l’amore finisce?”

    Sono sempre un po’ assolutista, ma…
    Esistono tanti tipi di amore; io ad esempio amo mio fratello, qualcuno può amare suo marito, qualcun altro sua madre, qualcun altro ancora la sua ragazza…
    Ognuno di questi AMORE è unico, e non intendo solo dire che sono tra loro diversi ma soprattutto che ognuno per poter essere definito “VERO AMORE” deve essere l’espressione massima di quello stesso tipo di amore (per massima leggi ” superiore, sconfinata…”).

    Quindi No, se l’amore è vero non si può smettere di amare.

    Se poi mi doveste chiedere come fare a riconoscerlo, l’amore vero, vi direi che non sono Nostradamus…
    Qualcuno mi dice, ogni tanto : ” perchè non hai ancora trovato quello giusto!!”
    Io risponderei [salvo rari casi, quando tutto è davvero chiaro fin dal primo momento( o quasi , insomma)] : stiamo a vedere! Coltiviamo il nostro sentimento, vediamo quanto grande può diventare questa sfera calda e luminosa…
    Potrebbe essere che continui a crescere, che poi si fermi, che sia tanto grande da abbagliarci…

    E poi, se nemmeno credo che “dopo” aver amato una persona si possa esserne un’amica ; ditemelo voi se mai avrei potuto dire che l’amore vero può finire!!??!!

    E non mi dite che è una favola sapete, non otterreste nulla, io alle favole ancora ciu credo!!
    Marghe… Alias Cenerentola, oppure anche Fiona…

    Commento di marghe | maggio 26, 2007 | Rispondi

  10. Ribadisco nuovamente il mio pensiero, in risposta a Marghe.
    L’amore è come un libro, si va avanti sfogliandolo, pagina per pagina, per fare accadere le cose.
    Poi a qualcuno il libro non piace e lo chiude drasticamente, qualcuno invece (anche se non piace) arriva fino alla fine… ma alla fine bisogna arrivarci.
    Se poi è piaciuto così tanto, allora continuiamo a leggere… spesso e volentieri c’è sempre un nuovo capitolo.

    Commento di Sabrina | maggio 28, 2007 | Rispondi

    • che bel commento hai lascito due anni fa🙂

      Commento di gabrio79 | dicembre 17, 2009 | Rispondi

  11. sicuramente quando un amore finisce nn è bello sapere che quella persona nn farà più parte della tua vita..che una persona tanto amata nn sarà più al tuo fianco…se poi ci si lascia nn molto in buoni rapporti è ancora peggio…anche io la penso un pò come te…insomma nn rimanere proprio amici ma almeno qualcosa di simile…in contatto diciamo..in fondo si è fatto parte l’uno della vita dell’altro…i ricordi…le gioie e i dolori…tutto rimane impresso nella ns mente…
    sicuramente come diceva Sabrina il nn rimanere amici nn è egoismo, ma paura di soffrire sentendo di nuovo quella persona..ma nn poterla avere…e anche questo è giusto…a volte l’indifferenza e il tempo si pensa che sistemi tutto…
    Anche io volevo rimanere “amica” di un mio ex…e per molto ho insistito su questo…ma dall’altra parte niente indifferenza…nn so cosa sia stato meglio…se averlo ancora “vicino” ..oppure come ora nn sapere più cosa fa…dove è ecc….
    Poi una cosa che nn concepisco quando finisce un amore è il fatto di prendere i regali e i ricordi di questa persona e gettarli o riportarli al mittente (dico questo x’ testimone di un esperienza recente di un conoscente)…insomma che senso ha solo x’ uno ti lascio gettare i ricordi materiali o riportarli indietro…insomma sono regali…in quel momento fatti col cuore e con l’amore…ricordi della vita…che io terrei….però forse parlo così x’ nn so portar rancore…

    Commento di Laura | maggio 30, 2007 | Rispondi

  12. Beh, discorso spinoso. Se poi non passo dal blog da un bel po’, e mi viene da pensare “chissà cos’avrei risposto allora”, è ancora peggio…!😛
    [ndr: probabilmente sarei andata in crisi per l’ennesima volta!]
    Comunque… ciancio alle bande, viva la filosofia: amore vero? Quello vero, forte, ma soprattutto ricambiato.
    Se la storia finisce, uno dei due non ama più; e se il presupposto è un amore reciproco, quello evidentemente non era vero amore…
    Sarò cruda o troppo “matematica” – manca un ‘vettore’ nello schemino e allora ritengo che non sia vero amore…! Ma… sinceramente… credo vada proprio così.
    NB: Il fatto però che non fosse vero amore, non vuol dire che non fosse perlomeno amore…🙂
    Per la storia specifica a cui -credo di aver capito- tu facessi riferimento, beh, non so come sia andata. So solo che se ci si impegna un po’, può restare qualcosa, a livello anche solo di conoscenza, saluto, e a volte di amicizia… però non è solo questione di impegno a voler continuare un rapporto, anche se in un modo differente, ma di mille situazioni e fattori che insieme creano mix di situazioni uniche…
    Parla una che non si capacita di quello che sta succedendo, di come tutto possa svanire in un soffio o quasi, e che a volte per questo diventa anche moooolto nervosa…!
    Gabrio, credo solo che quando arriverà il vero amore, lo si capirà… sfogliando le pagine, come diceva Sab!…

    Commento di Fabiana | settembre 5, 2007 | Rispondi

  13. grandiosa Fab.logopsicologista!

    Commento di gabrio79 | settembre 5, 2007 | Rispondi

  14. uuuuh… grazieeee… ^_^

    Commento di Fabiana | settembre 6, 2007 | Rispondi

  15. Non lo so, non ho tante parole da spendere questa volta…. Però mi sono sempre trovata a pensare che un sentimento non diventa vero solo se ricambiato… ! bacione ragazzi! Mag

    Commento di marghe | settembre 25, 2007 | Rispondi

  16. spendi, spendi, spendi parole!

    Commento di gabrio79 | settembre 26, 2007 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: