Gabrio

Non ho niente da dire, ma lo devo dire.

Beat Ròs

Ecco il nome del mio nuovo inquilino entrano ufficiosamente nel mio nucleo familiare. Dopo Pacha ecco Beat Ròs , il mio gattino tutto nero e un po’ disadattato ma tanto bello e con un musetto da orsacchiotto. Appea riesco mando le foto🙂 .

« Beat è il viaggio dantesco, il beat è Cristo, il beat è Ivan, il beat è qualunque uomo, qualunque uomo che rompa il sentiero stabilito per seguire il sentiero destinato » G.C.
 

 

maggio 11, 2008 - Posted by | 1

7 commenti »

  1. Con un nome così lo disadatti da subito.
    Visto quanto è bello il gattino nero?
    Appena l’ho vista, con gli altri fratellini, mi ha fatto subito tenerezza.
    Ma bisogna chiamerlo “bit ros”?

    “Biiiit, vieni qua, bitros”
    “La bele e che mangiat ol bitros?”

    Quest’ultima domanda in dialetto valligiano, ce la proponiamo sempre associandola al nuovo nome del gatto, per vedere se funziona…

    Con quel nome non funziona tanto, ma se piace a te…

    Commento di Sabrina | maggio 12, 2008 | Rispondi

  2. in effetti io ieri ho visto il gatto, ma non ti ho chiesto il nome!!! sono proprio in aria! Ha un musetto proprio simpaticissimo. Dai Roby esprimiti… tanto non ti ho mai assolutamente mai sentito dir male di un gatto. Anzi di qualunque essere vivente a 4 zampe! a parte le cavallette (che se non erro di zampe ne dovrebbero avere 6).

    Commento di sara | maggio 13, 2008 | Rispondi

  3. il nome ufficiale è beat, poi quando arriverà la sorella o il fratello magari lo chiamerò ròs… vedremo.

    Commento di gabrio79 | maggio 17, 2008 | Rispondi

  4. Crisi d’identità da subito???

    Commento di Sabrina | maggio 25, 2008 | Rispondi

  5. non è una crisi di identità, solo che mi piacevano entrambii nomi. Ròs mi piace sia per una gattina che per un gattino. Beat non l’ho scelto io, ma mi è stato proposto da una persona speciale, quindi alla fine tengo il mio di riserva.
    Mi dicono che i gatti hanno 3 nomi: quello che gli dai, quello con i quali li chiami, e quello che si scelgono loro…

    Commento di gabrio79 | maggio 25, 2008 | Rispondi

  6. Vedi “Cats” e sai tutto sui gatti.

    Anch’io avevo chiamato un gatto Ross, semplicemente perchè era rosso, uno dei gatti della cascina insomma, uno di quelli che trovava la pappa pronta.

    Se ti può consolare i bimbi proprietari della mamma del tuo gatto, l’avevano nominato “Ombra assassina”… bello|

    Commento di Sabrina | maggio 25, 2008 | Rispondi

  7. Io gli avevo proposto Ursus per quel bel musetto da orsacchiotto che ha…ma Beat è azzeccato per il carattere… quando andiamo da Gab il miciolo ci tira in ballo tutti!!

    Ma Gab, un post solo per MiranDina e Ros non lo metti?

    Commento di Ro | giugno 28, 2008 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: