Gabrio

Non ho niente da dire, ma lo devo dire.

Líneas paralelas que nunca se cruzan

L’afa mi dà alla testa…. programmo il viaggio autunnale tra molte destinazioni possibili… Rispolvero le canzoncine estive di qualche anno fa e nel cassetto dei ricordi spunta una di quelle canzoni che traducevo pe ril corso di spagnolo.: Ying Yang. Caspita! Proprio quello che ci voleva in questo periodo! ying yang, metallo e legno, entrare e uscire, zucchero e sale, parallele che non si incontrano mai….. avanti e indietro…. uff

luglio 26, 2009 - Posted by | Blog

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: