Gabrio

Non ho niente da dire, ma lo devo dire.

Tra coriandoli di cielo

in questo periodo dell’anno, ai primi soli e al primo calore, sento sempre più il desiderio di fermarmi e viaggiare per inerzia. Sarà il vento leggero che tutti i giorni soffia, saranno le foglie che si accarezzano tra di loro, saranno le nuvole che viaggiano in continuazione prima da est poi da ovest. La musica giusta, una colonna sonora che fa sognare, le persone giuste, i gelati al cioccolato, una sdraio e “guardare i sogni arrivare leggeri” e una voce che dice “tiempo al tiempo”.

maggio 28, 2010 - Posted by | Senza categoria

1 commento »

  1. […] Tra coriandoli di cielo May 2010 5 […]

    Pingback di 2010 in review « Gabrio | gennaio 2, 2011 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: