Gabrio

Non ho niente da dire, ma lo devo dire.

“E allora mi sono guardato negli occhi. Raramente ci si guarda, con se stessi, negli occhi, e pare che in certi casi questo valga per un esercizio estremo. Dicono che, immergendosi allo specchio nei propri occhi – con attenzione cruciale e al tempo stesso con abbandono – si arrivi a distinguere finalmente in fondo alla pupilla l’ultimo Altro, anzi l’unico e vero Sestesso, il centro di ogni esistenza e della nostra, insomma quel punto che avrebbe nome Dio. Invece, nello stagno acquoso dei miei occhi, io non ho scorto altro che la piccola ombra diluita (quasi naufraga) di quel solito niño tardivo che vegeta segregato dentro di me. Sempre il medesimo, con la sua domanda d’amore ormai scaduta e inservibile, ma ostinata fino all’indecenza.” (E.M.)

giugno 13, 2011 - Posted by | Senza categoria

2 commenti »

  1. Gab.. tu hai così tante cose da dire… solo , forse.. oppure solo forse secondo me…. dicevo… forse non lasci che arrivino alle orecchie ed agli occhi del mondo quando loro vorrebbero.. quando è il loro momento…. Insomma.. è come se avolte a te non vada di sentire tutte le cose che Senti e te le tieni li per un po’, ancora un po’, per vedere se sono proprio loro o se cambiano, o se magari spariscono… se fanno un viaggio e magari poi tornano… sai perchè ti sembrano così tante le cose le che senti… perchè sei una persona molto sensibile, davvero attenta,con gli occhi grandi… ma gli occhi si dice siano lo specchio dell’anima… mi sono commossa, ora, leggendo.. Ma tu sbagli… lasciaro uscire, quel tuo niño .. . forse anche lui è stanco di vedere te solo attraverso uno specchio…!e per un po’ lasciagli fare tutto quell che ti chiede! anche le stronzate! e se poi gli capita di prendere qualche testata perchè non sa bene prendere le misure.. il bernoccolo prima o poi sparirà…! magari nemmeno se lo farà!”ormai scaduta e inservibile”?…. Per fortuna che é almeno ostinata!! … non puoi sapere quando, ne chi, risponderà… ! per quel che riguarda me.. sono felice, di conoscerti, felice che tu mi tieni nella tua vita, nonostante i miei viaggi lontano, nonostante le mie tante assenze… per cui… Grazie.. Ti voglio Bene, Alice.

    Commento di Alice nel paese delle meraviglie | giugno 17, 2011 | Rispondi

  2. E’ difficile guardarsi negli occhi, ma è altrettanto diffcile guardarsi attraverso gli occhi degli altri, si ha sempre la paura di scorgere l’ombra di un giudizio.Ma forse avere di fronte occhi grandi e gentili è un pò più semplice. Slurp!

    Commento di are | agosto 3, 2011 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: